“Un regalo diverso”: un’esperienza di lettura molteplice che autrice e illustratrice regalano ai lettori con l’intento di farci avventurare nel mondo dell’amicizia, quella vera, che ha bisogno di poco.

Marta Azcona e Rosa Osuna propongono una piccola riflessione sulle delusioni. Ma soprattutto, descrive la capacità innata che hanno i bambini di lasciar galoppare l’immaginazione, sfruttando tutto ciò che hanno sottomano, per quanto possa sembrare semplice e banale.

0
136

Il giorno del suo compleanno, Marcel invita Tristán a fare merenda a casa sua. “Auguri!”, dice Tristán quando vede il suo amico e gli dona un piccolo pacchetto. Marcel apre il regalo e… la sorpresa di Marcel nell’aprire il regalo del suo amico si trasforma da eccitazione a profonda delusione. Non era quello che si aspettava o desiderava. Quante volte è capitato?Ogni bambino ripone tante aspettative in ogni pacchetto che sta per aprire nel giorno del suo compleanno, non si bada alla confezione o al biglietto accompagnatorio, l’importante è scoprire quale straordinario giocattolo ci sarà all’interno…ma se quel giocattolo non c’è? Quali emozioni affiorano, come gestirle?

Ecco, Marcel vive questa situazione. Tristán ha regalato al suo amico un avanzo delle tende, di una stoffa a quadratini bianchi e azzurri. Marcel si sarà chiesto il perché di quel regalo così bizzarro, ma lascia perdere e offre tè e pasticcini al suo amico. Da qui partono una serie di avventure dei due amici durante le quali il regalo ricevuto da Marcel diventa indispensabile a risolvere le diverse situazioni. Non vi svelo cosa fanno i due amici né come l’avanzo delle tende diventa protagonista perché lascio ai piccoli lettori il gusto di scoprirlo pagina dopo pagina.

Grande merito all’autrice Marta Azcona e all’illustratrice Rosa Osuna perché l’albo “Un regalo diverso”, edito Kalakandra, non è solo molto piacevole alla lettura, pagina dopo pagina si trasforma in “magico” perché si scopre qualcosa di nuovo che aggiunge ancora più valore ad ogni lettura successiva. Ci si accorge che oltre ai due protagonisti Marcel e Tristán che vivono il valore dell’amicizia che si accontenta della sola presenza di un amico per poter vivere momenti indimenticabili, c’è nella storia un protagonista muto che rappresenta una sorta di narratore e cioè il cagnolino di Marcel, sempre presente nelle scene senza togliere la scena ai 2 amici. Gli occhi dei lettori, ad una più attenta lettura, oltre all’avanzo delle tende che spicca tra le pagine, noteranno in secondo piano, e quasi fino alla fine solo disegnato e non colorato un altro protagonista che segue i due amici da lontano, di nascosto e….

Le illustrazioni particolari, arricchiscono dal messaggio importante, i paesaggi dai contorni regolari, si fondono tra una sensazione surrealista e le pieghe della carta, i colori vivaci e i volti dei personaggi completano il tutto.

Il resto, lo lascio io alla lettura diretta di questo albo, così sorprendente per significato e immagini.

Lettura consigliata a partire dai 4 anni.

Nunzia Moretti

  • Titolo: Un regalo diverso. Ediz. a colori
  • Autore: Marta Azcona
  • Illustratrice: Rosa Osuna
  • Editore ‏: ‎ Kalandraka Italia; Illustrated edizione (25 marzo 2021)
  • Lingua ‏: ‎ Italiano
  • Copertina rigida : 40 pagine
  • ISBN-10 ‏: ‎ 8413430526
  • ISBN-13 ‏: ‎ 978-8413430522