“Una cosa chiamata neve”: Yuval Zommer in un viaggio tra le creature e i favolosi paesaggi naturali nella stagione più affascinante dell’anno, in compagnia di due dolcissimi protagonisti.

L’ eccitante curiosità dei bambini va a braccetto con il desiderio di volpe e leprotto di conoscere cosa sarà mai questa neve.

0
555

Forte profumo di terra umida e di natura selvaggia, come la dedica dell’autore dentro la copertina, due cuccioli già amici per la pelle, sono in attesa di scoprire cosa sarà mai questa neve. Sono nati in primavera e cresciuti in estate, e quindi per loro sarà la prima volta. Ne hanno solo sentito parlare, ma provano a sondare e ad avere altri indizi, chiedendo ad altri animali che popolano il freddo scenario. Orso dice che la neve è bianca come la loro pelliccia, caribù dice che è fredda come i loro nasi, salmone dice che è soffice come le loro code, oca afferma che è scintillante come i loro occhi, oramai dopo aver chiesto tante informazioni sono davvero troppo stanchi e si addormentano.La mattina seguente si svegliano sorpresi ed emozionati, saltano e gridano di gioia nel vedere quella meraviglia, una nevicata notturna ha coperto il paesaggio, non hanno più dubbi su cosa è la neve.

Un albo dolce, dal sapore invernale, natalizio oseremmo dire; bellissime illustrazioni, dalle tipiche tinte floreali, marrone, verde scuro per farci calare nello scenario boschivo e poi a metà libro cambia con il candore bianco e celeste, permettendo ai due protagonisti di mimetizzarsi perfettamente. Ritmo narrativo ripetuto fino al momento della nevicata, aggiungono step by step, indizi importanti; caribù e orso preoccupati vengono in loro aiuto temendo di averli persi, si tratta pur sempre di cuccioli.

Yuval Zommer ha studiato illustrazione al London’s Royal College of Art. Dopo aver lavorato come direttore creativo in diverse agenzie di comunicazione, ha ceduto alla sua passione per i libri e attualmente scrive e disegna albi illustrati per bambini, assai apprezzati per la capacità di incoraggiare i lettori a diventare piccoli esploratori della natura.

Potete trovare questo albo qui.

Pietro Rondinone

  • Titolo: Una cosa chiamata neve
  • Autore: Yuval Zommer
  • Copertina rigida: 32 pagine
  • ISBN-10: 8893489937
  • ISBN-13: 978-8893489935
  • Editore: Gallucci (1 ottobre 2020)
  • Lingua: Italiano