“Piccolo in città”: una storia delicata, che accarezza i cuori. Il valore dell’amicizia racchiuso in queste pagine, con le loro parole che sembrano quasi sussurrate all’orecchio dei lettori e le illustrazioni poetiche e intense.

Quando sei piccolo non dovresti uscire da solo. Men che meno in una grande città. Il protagonista di questo albo, però, ha una motivazione molto forte che lo spinge ad avventurarsi per le strade ed i vicoli della sua.

0
581

Sin dalle primissime immagini ci accorgiamo di una cosa: il piccolo bambino è triste. Cosa gli sarà capitato? Ci incamminiamo con lui nella metropoli. È talmente grande e dispersiva che tutto ci sembra una minaccia, un possibile pericolo: i taxi che corrono, il rumore dei lavori in corso nei cantieri, un frastuono intorno a te che si trasferisce ed abita dentro di te.Però, quando meno te lo aspetti, ci sono degli angolini che ti sorprendono: giardini accoglienti, le botteghe con proprietari gentili…i “posti sicuri”. Andando avanti nella lettura scopriremo il motivo per cui il bambino, al freddo e nel bel mezzo di una bufera di neve, è in giro tutto solo per la città. E scopriremo anche il destinatario delle sue parole. Se siete curiosi di scoprire di chi si tratta, accompagnatelo anche voi in questo “viaggio”.Ora però è tardi. È ora di tornare a casa, posto sicuro per antonomasia. La mamma ci aspetta, e ci accoglie nel suo abbraccio. Andrà tutto bene.Sydney Smith: Nato in Nuova Scozia, è illustratore ma anche autore di libri per bambini. È laureato alla NSCAD University e può vantare nella sua carriera numerosi riconoscimenti. Per citarne uno, il premio assegnato dal New York Times al miglior albo illustrato, ricevuto nel 2015 e nel 2017. Vive in Nuova Scozia con sua moglie e i suoi due figli.

Maria Casiello

  • Titolo: Piccolo in città
  • Autore: Sydney Smith
  • Copertina rigida : 44 pagine
  • ISBN-10 : 8832070421
  • ISBN-13: 978-8832070422
  • Editore : Orecchio Acerbo (29 ottobre 2020)
  • Lingua: Italiano