“Toby”: Rebecca Crane in un albo dolcissimo. Riscoprirsi “semplicemente” un cane speciale per il suo amico è la cosa più bella che c’è. Edito da Lapis.

Toby pensa di essere un cane grande, pelosisimo, atletico e snello, ma di volta in volta, quando incontra gli altri cani del quartiere, scopre di non essere né grande, né pelosissimo e tutt'altro che atletico o snello. «Ma allora che razza di cane sono?» si domanda sconsolato.

0
170

Scoprire se stessi confrontandosi con la realtà e la quotidianità. L’apparentemente semplice messaggio che Rebecca Crane affida al suo personaggio Toby.

Immagino l’autrice e illustratrice Rebecca Crane seduta in un bar col suo caffè, cercando l’ispirazione per un suo nuovo lavoro (ha dichiarato che così dà il via alle sue creazioni!) e aver rincorso con lo sguardo quello che sarebbe stato il protagonista del suo albo “Toby”, edito in Italia da Lapis Edizioni.Toby si presenta al suo giovane pubblico in maniera simpatica e tenera: “Salve! Mi chiamo Toby. E sono un cane”. Toby cerca di dare di sé una definizione, migliore e più precisa possibile ma nessuna di quelle che utilizza sembra essere giusta e questo lo infastidisce. L’ autrice e illustratrice sottolinea quanto pensa Toby e quella che è la realtà ponendo a confronto le immagini di Toby e quelle del paragone di riferimento in modo che i lettori possano cogliere subito le differenze e interagire magari con il protagonista. Toby non è grande, non è snello, non è veloce, non è peloso…ma allora a quale razza appartiene? È solo un cane? Sconvolto da questa triste presa di coscienza scappa via ma si ritrova in un posto sconosciuto, solo e impaurito. Poi fa una scoperta che gli farà cambiare il suo punto di vista trovando appesi ad alberi e mura annunci che parlavano di lui. Il suo amico Leo lo sta cercando e, dal numero di annunci sparsi per la città, Leo è molto preoccupato e farebbe qualsiasi cosa per ritrovarlo. Toby finalmente capisce che ciò che lo rende speciale è essere il miglior amico (come c’è scritto sull’annuncio) di Leo e corre da lui. La gioia nel ritrovarsi è la ricompensa più preziosa per entrambi.Un albo con illustrazioni davvero accattivanti e dinamiche, colori vivaci e espressioni uniche dei protagonisti, fanno da struttura ad una storia leggera che sarà sicuramente apprezzata dai piccoli lettori. I valori dell’amicizia, dell’autostima, dell’unicità, vengono fuori leggeri e fluttuanti, perfetti a lasciarsi catturare dai piccoli lettori.

Libro consigliato per i bambini della scuola dell’infanzia, dai 3 ai 6 anni.

Nunzia Moretti

  • Titolo: Toby. Ediz. a colori
  • Autore: Rebecca Crane
  • Editore: Lapis (15 ottobre 2020)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-13: 978-8878747722