“Mi chiamo Nako”: la bellezza del conoscere, contro il grigiore del pregiudizio. Un bambino ci racconta la sua vita, le sue paure, i suoi sogni.

Guia Risari e Paolo D’Altan, con parole e immagini evocative, ci portano a scoprire l’universo di una cultura antica e complessa.

0
415

Un vecchio proverbio dice: “Non è la destinazione, ma la strada che conta.” Io credo soprattutto che le strade sono tante e che bisogna trovare quella giusta. Ma per andare dove? E per fare cosa? Sono queste le domande fondamentali.

Potrebbe bastare questo per invitarvi a leggere questo albo poetico e profondo. Queste parole non sono di un pluripremiato filosofo o scrittori di romanzi che scrutano l’animo umano, vengono pronunciate dal piccolo Nako, il protagonista di un albo poetico e riflessivo. Guia Risari è oramai una conferma, racconta la bellezza del popolo Rom con una dolcezza unica, le immagini di Paolo D’Altan sono vive, toccano le corde giuste e accompagnano il concetto ed evocano visioni di speranza.

Nako è un bambino rom, felice di poter girare il mondo a bordo della sua roulotte con la sua famiglia. La felicità espressa da Nako nel raccontare il forte legame alle sue origini e alle tradizioni (tutte tramandate oralmente di famiglia in famiglia) rende ancor più stridente il contrasto con la diffidenza e i pregiudizi in cui si imbatte Nako nella sua vita quotidiana, come a scuola ad esempio e in tutti i luoghi in cui non era concesso sostare con le loro case su ruota.L’orgoglio e l’appartenenza al suo popolo fanno da contraltare ancor più col fatto che nessuno conosce realmente le origini del popolo Rom, si etichetta questo popolo solo sulla base di leggende, notizie vaghe.

I Rom hanno una storia, una bandiera, un inno (presente nelle ultime pagine dell’albo) ma a quanto pare questo tutti lo ignorano. Un albo che certamente vuole abbattere i pregiudizi e avvicinare i lettori a mondi nuovi.Un albo rivolto a lettori dai sei anni in su, per scoprire la bellezza della conoscenza.

Siamo sempre più sicuri, un albo di qualità abbatte molti più muri di qualsiasi altro oggetto, non ci sono propagande che tengano confronto.

Nunzia Moretti

  • Titolo: Mi chiamo nako
  • Autore: Guia Risari
  • Illustratore: Paolo D’Altan
  • Copertina rigida: 40 pagine
  • Editore: Paoline Editoriale Libri (28 maggio 2020)
  • Collana: Grandi storie. Giovani lettori
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8831551876
  • ISBN-13: 978-8831551878