“Aguzza la vista! I dinosauri” “Aguzza la vista! Scende la notte”: Usborne vi invita a trovare, rispondere, contare, indicare quell’animale o quell’oggetto domandato. Sarete bravi a scovarli tutti?

Divertiti a cercare e contare tanti animali e oggetti nelle scenette coloratissime di questi bei libri.

0
295

Siamo felici di tornare a parlare dei libri Usborne aguzza la vista. Questa tipologia di libro riesce a creare nell’ immediato, un rapporto forte, di leggera competitività tra i piccoli lettori. Le illustrazioni sono fantastiche e alcune volte risultano ingannevoli anche per noi adulti. In un fitto scenario pieno di oggetti, animali e vegetazione, quanto sarà difficile trovare quello che va cercato? Chi sarà il primo a trovarlo?Dopo 4 anni dal nostro primo articolo, in cui parlavamo con piacere di “Aguzza la vista”, abbiamo avuto l’idea in collaborazione con Usborne, di presentarvi altri due titoli della stessa tipologia, sui dinosauri, tanto amati dai 3 anni in su e uno sulla notte, con tanti animaletti che vivono in questo momento della giornata.Come già anticipato la tipologia dei libri è la stessa, trovare, rispondere, contare, indicare quell’animale o quell’oggetto domandato?

I bambini vi sorprenderanno con la loro velocità, migliorare la percezione visiva è un esercizio non molto diffuso, ma molto utile sia ai piccoli che per gli adulti. Edizioni Usborne probabilmente è stato il precursore in questa modalità di albi, davvero ben fatti.Nell’albo dei dinosauri sarete pronti a trovare e a scovare gli antichi rettili? Tra stegosauri, triceratopi e pterodattili non dovete perdere un colpo per passare nelle pagine successive. Dovete sapere che sono dinosauri strani, chi suona il tamburello, chi si dipinge le unghie, chi corre con tovagliolo e forchetta pronto a mangiare. Tirannosauri, brontosauri e diplodochi si confonderanno con i loro simili, sarete svelti a trovarli??

L’ultimo libro pubblicato di questa fortunata collana è “Aguzza la vista. Scende la notte” un modo stimolante per andare a leggere l’ultimo libro prima di andare a letto. Sono ben dieci gli albi “Aguzza la vista”. In questo come gli altri brulicano tanti animali, le pagine zeppe e colme di illustrazioni, presentano vari scenari dal tramonto alla sera, fino al completo buio notturno.

Volpi curiose, coniglietti, canguri, koala, aye-aye, topolini, pipistrelli. Dovrete avanzare scoprendo i vari interrogativi nei fumetti, o potrete benissimo inventarne di nuove, non avrete difficoltà con tanta disponibilità di particolari. In più tra le tante pagine e scenari, dovrete avere un occhio di falco per individuare un piccolissimo topolino che vaga tra le ambientazioni con il suo cappellino a righe celeste.

Buon divertimento e buona lettura. Scusate dimenticavamo, se proprio non riuscite a scovarli, ci sono le soluzioni nelle pagine finali.