“Sette Gallucci”: streghe, sirene, pon-pon, gita in barca o in bus, e poi ancora colori e numeri, tutto da leggere e giocare.

Gallucci riesce nuovamente a divertire i piccoli lettori, stimolando e catturando l’attenzione dei più piccoli. Pagine cartonate e resistenti da giocare e rigiocare.

0
219

Streghe e sirene sono pronte a scoprire i loro segreti. Della serie “Scorri i miti” tante pagine cartonate da muovere, tirare e scorrere. Venite a vivere le avventure muovendo i numerosi meccanismi, che animano le vicende delle simpatiche streghette e delle eleganti sirene.

Brevi rime accompagnano le pagine così da apprezzare una lettura in condivisione. In più tra le pagine di ogni albo un animaletto da scovare in ogni apertura. Un gioco sempre apprezzato che stimola il colpo d’occhio.

Potete trovarli qui.

“Libro pon-pon” è davvero una piacevole novità. Il perfetto mix che unisce ascolto del testo e associazione tattile del pon pon indicato. Questo librido Gallucci è perfetto per i piccoli dai 2 anni, i pon pon soffici e dai colori vivaci sono una facile preda per le manine curiose dei piccoli lettori.

Ora il naso, ora il codino, ora un gomitolo. Questi pon pon non stanno mai fermi, più di 25 simpatici animali, li indossano e giocano a scambiarli, sarete veloci a toccarli?

In casa, nella savana, sulla neve, nel bosco, di notte: cinque mondi da vivere e da gareggiare a chi tocca più velocemente i pon pon colorati.

Potete trovarlo qui.

“I colori del giardino” e “1,2,3… nel mare” di Jo Lodge sono dei veri piccoli gioiellini; un annaffiatoio o paletta e secchiello sono in realtà piccoli libri da portare con sé. Una comoda impugnatura permette il trasporto leggero quando si fa una passeggiata. La coccinella rossa, il lombrico rosa, il ragno blu e altri simpatici animaletti oppure due ippocampi o tre stelle marine vi faranno divertire tra colori e numeri. Anche in questo caso piccoli meccanismi ad apertura o da scorrere, vivacizzano di molto i piccoli libricini.

Potete trovarli qui.

Della serie “Sali a bordo” vi presentiamo “Gita in barca” e “Alla fermata del bus”. Una grande arca e un pullman rosso sono pronti ad accogliere gli allegri passeggeri. Anche qui, le pagine spesse e l’impugnatura sono punti fondamentali. La struttura degli albi permette durante la lettura di dare il senso di caricare e di imbarcare i passeggeri. Infatti il passeggero una volta salito su, rimane sul mezzo pronto ad accogliere il prossimo. Chi sarà il prossimo animaletto a salire?Davvero molto gradita dai piccoli lettori, che lo consumeranno dall’eccessivo uso; ottimo per risolvere piccoli aneddoti, o per imparare nomi e termini o per stimolare il senso visivo.

Potete trovarli qui.