“Io e te, papà”: un albo incompleto si trasforma in un regalo unico. Olimpia Ruiz di Altamirano aiuta i piccoli lettori a sorprendere positivamente il vostro papà.

Molto probabilmente è più che un regalo, quello che apparentemente sembra un semplice albo, è tracciato dai gesti e dalle emozioni del proprio figlio\figlia.

0
229

Olimpia Ruiz di Altamirano non smette mai di stupirci, vuole rendere partecipi i piccoli lettori. Senza di loro, senza la loro presenza e partecipazione, ogni albo sarebbe completo a metà.Colpisce subito in questi albi, come in quello “Io e te mamma”, la voglia di dare un peso importante alle cose belle fatte con i genitori, contare fino a mille, anche tre volte, prendere sempre l’ascensore, imparare cose importanti, stare insieme con la nostra famiglia, leggere una nuova storia ogni giorno. Le caratteristiche che ci accomunano si possono spuntare o aggiungere, vedere le somiglianze o le tanto “apprezzate” differenze.

I piccoli artisti hanno carta bianca per esprimersi al meglio, il papà apprezzerà sicuramente! Ogni pagina si tinge di un segno, di un colore, di un capolavoro unico e prezioso che emozionano il cuore dei genitori. Diventa così un ricordo speciale proprio di quell’anno particolare, da rivedere negli anni futuri.Un modo unico per festeggiare e per ringraziare i propri genitori con libro unico che diventa intimo e personale una volta completato.

  • Titolo: Io e te, papà
  • Autore: Olimpia Ruiz di Altamirano
  • Copertina rigida: 32 pagine
  • Editore: Ape Junior (7 febbraio 2019)
  • Collana: Libri gioco
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8893093952
  • ISBN-13: 978-8893093958