“Becco giallo e pesce grigio”: un’avventura tutta da giocare, per comprendere sin da piccoli i rischi della vita ma anche per imparare a meravigliarci della natura che ci circonda.

Tuffiamoci in un mare di colori e sensazioni, aiuteremo i nostri bambini a distinguere pian piano i soggetti del testo, le loro azioni e, perché no? i loro pensieri. Passo dopo passo li stimoleremo a coltivare la passione per i libri in primis e per la lettura durante la crescita.

0
656

Se avessi due anni lo eleggerei il mio libro preferito.

E non è una battuta, cari genitori, educatori o appassionati di letteratura per l’infanzia. A dispetto del suo essere così semplice nella forma e nel contenuto, questo libro, per un piccolo aspirante lettore, è un tesoro.Forme e colori danno vita ai due protagonisti della storia: Becco giallo e Pesce grigio. Becco giallo è un volatile, un uccellino del tutto innocuo. E poi c’è Pesce grigio, abitante delle acque che, affamato, pensa bene di trasformare Becco giallo nella sua cena. Poverino, voleva solamente sfiorare le onde, lui che le aveva viste sempre e solamente dall’alto!E gnam! In un sol boccone becco giallo viene catturato e imprigionato nella bocca di pesce grigio, che non è intenzionato a lasciarlo andare.
Ma ecco, cari amici, in ogni storia c’è un po’ di stupore. La componente “emozionante” del nostro albo è rappresentata dalle stelle: “luminose, belle” – probabile citazione del “Laudato sii”. E così, all’esclamazione di Pesce grigio, che apre la bocca entusiasta, segue la liberazione di Becco Giallo, che vola nel cielo azzurro e infinito.

Questo albo è stato pensato dall’autrice, docente di scuola materna, appositamente per la fascia 2+. Si è avvalsa della collaborazione di Adriano Moneghetti, che ha impreziosito il volume con delle xilografie (una copia a stampa di una incisione su legno) davvero essenziali: i due protagonisti non hanno un nome, ma vengono identificati con i loro colori, giallo e grigio.

Un bell’azzurro per il cielo, un intenso arancio per il tramonto, il classico blu per la notte e un color petrolio per il mare. Le stelle sembra quasi che abbiano la forma di petali al vento. La resa è ancora più romantica. Ogni bimbo, sicuramente, ne resterà incantato.

Irene Zanello: Educatrice nella scuola dell’infanzia, è al suo debutto con “Becco giallo e pesce grigio” con la casa editrice Albe edizioni. Proprio ai più piccini è dedicato questo suo libricino.Adriano Meneghetti: Pittore e incisore milanese classe 1974, studia all’Accademia di Brera. Dal 1998 espone le sue opere in diverse gallerie, e ha vinto dei premi importanti tra cui, nel 2010, il primo premio alla rassegna internazionale di incisione “Fibrenus” di Sora (FR). E’ docente di grafica all’Accademia di Belle Arti di Brera, Milano, dove tutt’oggi vive.