“Niente da fare”: Silvia Borando in un silent book, incalzante, ironico, interessante; dove qualcosa da fare salta sempre fuori.

Oggetti e cose dall'apparenza inanimate, mimetizzano animaletti dalla simpatica presenza.

0
1154

Nuovo albo di Minibombo, nuovo silent book di Silvia Borando, stesso splendido risultato. Niente da fare, ci sono riusciti nuovamente. Scusateci “Niente da fare” è il titolo del nuovo albo. Abbiamo fatto confusione?Chiariamo tutto. Niente da fare è un silent dalla doppia lettura, da una parte un bimbo annoiato che cerca qualcosa per riempire il suo tempo, ma ogni volta deve ricominciare; dall’ altra è proprio quel modo di dire “niente da fare”, come qualcosa di ostinato che non va più via, oppure come quando ci si prova più volte ma non c’è mai esito positivo.Il protagonista, un bimbo, spesso raffigurato così da Silvia Borando, cerca in ogni modo di colmare questo spazio di tempo, sale su una roccia, no invece è il guscio di una testuggine; dei rami bassi di un albero sarà divertente rimanere appesi con la mano, anzi no sono i palchi di una renna, e poi il codino di un coniglio dalle sembianze di un fiorellino, corre via. Poi è la volta di una chiocciola, e poi di una giraffa.

Oramai sfiduciato e deluso, arriva ad una porta, bussa. Ma è un pinguino di spalle, che lo invita giocare a tennis. Ma la pallina gialla, sarà proprio una pallina?

Sarà l’affinità, sarà il nostro gusto personale, ma un albo per il target 2 – 3 anni lo avremmo desiderato così. Sfondo bianco, personaggi ben visibili, buona dose di gioco, sorpresa nel finale.

Silvia Borando è un’esperta in tutto ciò, il suo stile è inconfondibile, sa captare l’attenzione dei bambini pagina dopo pagina; le espressioni dei personaggi di sorpresa, di disturbo, o di felicità sono ben individuabili, e fanno maturare nel lettore emozioni diverse.Un silent “rumoroso” perché apre le porte a una lettura condivisa, dove i piccoli lettori urleranno quello che sembra, dopo aver capito immediatamente il meccanismo, arrivare al finale è un attimo. Mi dispiace per voi, ma sarete costretti a leggerlo più volte?

  • Titolo: Niente da fare
  • Autore: Silvia Borando
  • Copertina rigida
  • Editore: minibombo (6 febbraio 2020)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8898177534
  • ISBN-13: 978-8898177530