“Mvseuvm”: Javier Sáez-Castan e Manuel Marsol in un silent book che è un’opera d’arte. Un esperienza silenziosa e surreale.

Un museo del surreale, dove i quadri prendono vita, il protagonista riuscirà a venirne fuori sano e salvo?

0
162

C’eravamo anche noi nel 2017 a Bologna ad applaudire Manuel Marsol che trionfava e si aggiudicava il VIII Premio Internazionale d’Illustrazione Bologna Children’s Book Fair, sono passati quasi tre anni ed eccolo qui a illustrare un’idea unica e spettacolare di Javier Sáez-Castán.Il giudizio è soggettivo. Ma, lasciatemi dire, che questo silent è di una genialità fuori dal comune, ringrazio di avere questa passione, soprattutto per queste perle. Da appassionato di arte, sarebbe stato per me un sogno vivere questo albo. Forse un po’ di timore lo avrei avuto anch’io. Colpi di scena e finale al cardiopalma, un museo d’arte moderna non è mai stato così spaventosamente surreale. Già i quadri prendono vita e fanno parte di quel momento, tutto può accadere.Un guasto all’auto di un signore con il cappello, la fortuna di vedere una casa proprio lì vicino dove chiedere aiuto. Entrare con titubanza in un museo alquanto strano. Un quadro mostra un self port-trait proprio della sua auto ferma. I quadri si animano e fuoriescono animali e oggetti. L’ansia e il surreale prendono possesso del protagonista, non può più sfuggire, la porta di uscita è chiusa, una tigre sta per avvicinarsi, quando la donna con il pappagallo, viene in suo aiuto, tramite una candela “magrittiana”, dà fuoco al museo e riescono a scappare, intanto la donna col pappagallo ha riparato la vettura e possono ripartire, anche se sul retro c’è qualcuno indesiderato.Brividi freddi da surrealismo, quadri di Magritte che prendono vita e con oggetti disponibili al protagonista, noi abbiamo visto i quadri di Antonio Ligabue o  William Blake osservando la tigre, e il protagonista ha le forti sembianze di Edward Hopper, nel corridoio riconoscibile L’incantatrice di serpenti, il un dipinto di Henri Rousseau del 1907: praticamente un mix di arte moderna dove immergersi completamente.Un silent alla portata di tutti, anche per chi non è avvezzo. I lettori dai cinque anni in su, si divertono a seguire le vicende, un silent book dinamico e ricco di emozioni, tavole uniche illustrano un’idea fresca e frizzante, un albo che sa prendere velocità in un battibaleno ed è un susseguirsi di sequenze tutte senza parole. Super!

  • Titolo: Mvsevm
  • Autore: Javier Sáez Castán
  • Illustratore: Manuel Marsol
  • Copertina flessibile: 52 pagine
  • Editore: Orecchio Acerbo (28 novembre 2019)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8832070200
  • ISBN-13: 978-8832070200