“Cosa c’è nella tua valigia?”: la volpe, il coniglio e la gallina sono curiosi: cosa ci sarà dentro? Secondo lo straniero, tutta la sua casa. Un albo stupendo, dove gentilezza e accoglienza sono i protagonisti.

“Quando alla fine si svegliò, quello che avevano fatto gli altri animali lo lasciò sbigottito…”

0
352

“Un giorno arrivò uno strano animale, sembrava coperto di polvere, stanco, triste e spaventato”. Questo l’inizio di questo albo proiettato sulla realtà degli ultimi anni, scritto e illustrato da Chris Naylor-Ballesteros ed edito Terre di Mezzo.Ed è l’autore stesso che ci aiuta nella comprensione del testo poiché in una sua intervista dichiara di aver scritto questo libro basandosi sull’emergenza dei rifugiati, di quello che può accadere a chi arriva in un paese straniero spaventato ma carico di aspettative e di una valigia con i propri ricordi del passato. Ma anche di quelle che possono essere le reazioni di chi vede arrivare uno straniero nel proprio paese: diffidenza, paura, sospetto. Per questo che l’autore sceglie come protagonista uno “strano” animale che incontra sul proprio cammino un uccellino, un coniglio e una volpe, a loro volta spaventati ma curiosi.

Come spesso succede, ciò che non è conosciuto desta paura poiché non controllabile, ma la mancanza di rispetto mascherata da curiosità prende il sopravvento provocando danni. Il contenuto della valigia dello strano animale (a suo dire una tazza di tè, con tavolo, sedia, cucina, casa) deve essere rivelato, ad ogni costo. E la valigia viene rotta e con essa il suo contenuto. È allora che i tre interlocutori comprendono e ovviano al danno provocato e l’impegno profuso porterà loro una grande ricompensa: l’amicizia dello strano animale che si sentirà accettato e a casa.

A sostegno per la definizione di questo prezioso albo vi è il noto scrittore Khaled Hosseini che ne consiglia la lettura a tutti i genitori poiché in questo periodo storico in cui 65 milioni d persone sono costrette a lasciare il proprio paese, questo albo così ben illustrato, saggio e tenero, sulla tolleranza e la gentilezza, risuona profondamente.Per quanto riguarda l’autore, Chris Naylor-Ballesteros, inglese trapiantato in Francia, è autore e illustratore di numerosi libri per bambini pubblicati da Bloomsbury e Nosy Crow. “Cosa c’è nella valigia?” è il suo albo di esordio in Italia.