“Zebra dalla sarta” “Riccio dal barbiere”: Silvia Borando in tutta la sua bravura, tra cambi di vestiari troppo esigenti e tagli e acconciature per un protagonista alquanto vanitoso.

Stoffe, ago, filo e ventun bizzarri cambi d’abito versus shampoo, risciacquo e ventitré buffe acconciature. Dovete leggerli entrambi, non c’è scelta.

0
226

Sono ormai diversi i titoli pubblicati dalla casa editrice Minibombo che la redazione di Libricino recensisce con grande interesse e possiamo affermare con soddisfazione che ogni volta non vengono mai deluse le nostre aspettative!

Abbiamo incontrato Silvia Borando, sua autrice di punta, sia a Bologna, in occasione del Bologna Children’s book fair, che sabato 21 settembre nella libreria Miranfù di Trani per un incontro dell’autrice con i suoi piccoli lettori, un’occasione per incontrarla di nuovo e vederla all’opera con tanto di pennarelli e matite colorate!

Una ragazza semplice e disponibile, paziente con i bimbi a cui non ha negato un suo personalissimo disegno con dedica a ogni libro scelto da mamme e bambini, che ha letto con entusiasmo alcuni dei suoi titoli più rappresentativi (Il libro bianco e Chi ha il coraggio?) spargendo sorrisi senza riserve.

I bambini (anche i più piccoli) hanno risposto con grande interesse e partecipazione alle letture e hanno potuto interagire con lei come con una amica conosciuta da sempre, una dote, questa, che conferma quanto la Borando sia realmente vicina ai suoi piccoli lettori.

Complimentandoci con lei per la grande ironia e l’acume che la contraddistinguono (non per niente è molto amata, anche dai lettori più piccolini), ci ha svelato le ultime novità che la riguardano.

Ed eccoli qui freschi di stampa: Riccio dal barbiere (una riedizione speciale dallo styling completamente rivisitato del libro edito da Alibrandi del 2010) e Zebra dalla sarta (novità assoluta) entrambi editi dalla ormai conosciuta e affermata casa editrice Minibombo.

Questa volta si tratta di titoli dedicati ad una fascia d’età più ridotta, parliamo di 2/5 anni, ma scommettiamo che anche le mamme o le educatrici che si approcceranno a questi simpatici capolavori non potranno fare a meno di amarli!

Shampoo, risciacquo e ventitré buffe acconciature per un riccio che non si accontenta mai del primo risultato…

E stoffe, ago, filo e ventun bizzarri cambi d’abito per una zebra assai esigente…

Una serie di illustrazioni coloratissime, per far divertire i lettori ad immaginare il risultato finale di ogni bizzarro tentativo per trovare il look giusto!

Giocate a far inventare altre acconciature al riccio, oppure nuove mise ( o outfit, come direbbero gli stilisti di oggi) alla zebra, spingete i bambini più grandi a disegnarne di nuove o i più piccoli a ricordare lo stile solo proponendogli l’immagine.

Stimolate la loro fantasia mescolando tagli e vestiti, come sarebbe il riccio vestito di merletto o la zebra con un taglio a caschetto?

Infinite varietà di combinazioni possibili per dei libri gioco che stimoleranno la creatività dei più grandi e la memoria dei più piccoli ad un prezzo accessibile per tutte le tasche!

Consigliati assolutamente!