“Scuoti questo libro” e “Io e te mamma”: Olimpia Ruiz di Altamirano con due libri interattivi, ci spinge a dialogare, completare, scuotere i nostri amici libri.

Due albi che stimolano i piccoli lettori, divertendo, partecipando e costruendo insieme a loro, il finale.

0
358

Ci sono dei libri magici, riescono solamente con la carta stampata a emozionare e a stimolare l’attenzione di nuovi piccoli lettori. Questo qui che vi presentiamo ne fa sicuramente parte. Scuoti, raccogli, tocca, gira. Il lettore è accompagnato in una esperienza divertente, dove più sensazioni vengono suscitate. Paura, suspance, sorpresa, felicità, collaborazione. Un percorso che porta verso un obiettivo finale. Riuscirà la farfalla appena uscita dal bozzolo a volare via?

Un’avventura interattiva per giocare insieme e per avvicinare i più resistenti al mondo dei libri.

Scuoti questo libro è il secondo albo di Olimpia Ruiz di Altamirano a entrare nel catalogo di Ape Junior, dopo Io e te, papà Entrambi i libri sono stati diverse volte nella classifica bestseller di Amazon conquistando oltre 3.000 lettori ciascuno e moltissime recensioni a cinque stelle nella versione autopubblicata.

“Amo i libri che riescono a divertire i bambini,” dice Olimpia Ruiz di Altamirano. “Scuoti questo libro si rivolge direttamente ai piccoli lettori, li rende protagonisti chiedendo loro di fare una serie di movimenti in modo che la storia possa continuare. Adoro vederli saltare, correre, schiacciare, soffiare e, ovviamente, scuotere il libro! Ogni pagina suggerisce un’azione e quella successiva ne mostra l’effetto, proprio come accade in un gioco!”

” Io e te mamma” è un libro da completare che lo rende intimo e unico a fine lettura, simile a “Io e te, papà”,  che a un solo mese dall’uscita in libreria, è stato tra i cinque libri più venduti di Amazon, ed è già alla prima ristampa.Colpisce subito in questi albi, la voglia di dare un peso importante alle cose belle fatte con i genitori, contare fino a mille, anche tre volte, prendere sempre l’ascensore, cucinare, stare insieme con la nostra famiglia. Le caratteristiche che ci accomunano si possono spuntare o aggiungere, vedere le somiglianze o le tanto “apprezzate” differenze. Un modo unico per festeggiare e per ringraziare i propri genitori con libro unico che diventa intimo e personale una volta completato.