“La banda del silenzio” e “Susi in piscina”: due storie targate Sinnos da leggere e rileggere. Due prime letture, per i lettori autonomi o che cercano compagnia.

Una piccolissima bambina irriverente e una famiglia "allargata" sono pronti a farvi divertire.

0
109

Due libri con protagonisti piccoli, decisi a dire la loro contro i grandi.

Charles Dutertre e Alex Cousseau sono fantastici nel creare minuscole avventure, tra risate, invenzioni e rumori. Sshhhh! Facciamo piano perché la banda del silenzio odia i rumori, fa di tutto per non produrli, o almeno ci prova.Papà Tom, Mamma Bou, lo zio Jo e il sergente Pok abitano in uno scarpone, ma mica uno di quelli pescati nel laghetto. Qui è pura innovazione meccanica e tecnologica, si perché la mamma è un piccolo genio, costruisce arnesi strani per migliorare la vita della propria famiglia e della propria casa. Il papà è praticamente un cuoco, il sergente Pok è allergico alla polvere ma deve evitare di fare starnuti, e quindi lo zio Jo pascola cumuli di polvere lontano da lui e li raggruppa per facilitare il lavoro agli umani.

Tre mini avventure porteranno a combattere Chester un antipatico cane giallo e la temibile aspirapolvere, due grandi e rumorosi nemici. Il sergente Pok alla fine riuscirà a tenere con se Lizzie, potrà aggiungersi alla banda?

Piacevolissimo albo, da prima lettura o da lettura condivisa, non aspettiamo che altre avventure per combattere il rumore.

“Susi in piscina” è il nuovo albo di Jaap Robben e Benjamin Leroy, autori di Super P, un personaggio straripante e difficilmente gestibile, e quindi, amato dai piccoli lettori, che leggono automaticamente, o che vogliono essere letti tutti i guai che combina Susi, la protagonista.

Vivace, irriverente, scatenata è un tornado quando attraversa i tornelli, per andare nello spogliatoio, cambiarsi velocemente e tuffarsi in piscina.

Il poco simpatico bagnino o istruttore proverà ad arginare la sua, come dire, “creatività”, ma senza riuscirci…

Ad ottobre altre due avventure, non perdetele…