“Lisa, fa in fretta!”: Silvia Oriana Colombo ci fa emozionare e riflettere, i tempi differenti dei genitori e dei figli, la soluzione del problema è nelle mani della dolce mamma. Edito da Verbavolant.

Ascoltare e aspettare un attimo per restituire loro il momento di pace che cercano nella giornata.

0
88

Questo nuovo albo che ci propone Verbavolant ci permette di riflettere sulla vita frenetica del giorno di oggi e di come la vivono i bambini.

Ogni mattina Lisa viene destata dal suo sonno nel caldo lettone dalla mamma che apre la porta e la richiama chiedendo e di fare in fretta altrimenti faranno tardi a scuola come ogni giorno. Così inizia il tram tram quotidiano, bagno, colazione e vestizione…ma Lisa vuole solo giocare un po’…vuole solo un pochino di tempo in più. Vuole la calma non la fretta che tutta la famiglia le impone. Vuole vivere la sua avventura nella giungla, vuole osservare la creazione che nascerà dai suoi biscotti tuffati nel latte…Non vuole sentirsi dire di fare più in fretta, non vuole che il tempo vada sempre più veloce, ha bisogno di tempo del suo tempo…e allora inizia a dire no. Alla mamma, al papà e ai fratelli. Fino a quando la mamma troverà la soluzione e le donerà quella calma e quel momento di gioco che Lisa cerca.

Ogni giorno, ogni mattina i nostri bimbi ci chiedono calma, tempo e pace prima di intraprendere le loro lunghe giornate, noi spesso non li ascoltiamo, non diamo peso a queste loro semplici richieste, quando in fondo ci basterebbe solo ascoltare e aspettare un attimo per restituire loro il momento di pace che cercano nella giornata.Un albo che unisce prosa e rima, realtà e immaginazione. Silvia Oriana Colombo autrice e illustratrice dell’albo parla sia ai bambini che ai genitori insieme attraverso l’immaginazione e ci lascia intendere che la soluzione del problema è nelle mani della dolce mamma di Lisa che saprà subito come risollevare la situazione.