“La principessa azzurra”: combinazioni e compensazioni, l’amore e l’amicizia hanno bisogno proprio di questo, Rosino e Azzurra sono completamente differenti, ma…

E se il principe azzurro non sapesse andare a cavallo? E se la bella addormentata fosse una tipa molto sveglia? I due amici troveranno insieme una soluzione... che lascerà tutti a bocca aperta!

0
109

Coccole books ci regala un libro bellissimo, che presenta una visione moderna della classica favola della bella addormentata nel bosco.

I nostri protagonisti sono Rosino e Azzurra due amici nati nello stesso giorno ma molto molto diversi.Quando il maestro li identifica come i protagonisti della recita di fine anno entrambi si chiedono perché devono recitare la parte stereotipata della principessa addormentata per Azzurra e del principe azzurro per Rosino.

Si perché Azzurra è vivace, spigliata, ama andare a cavallo e salire sugli alberi mentre Rosino adora dormire e sognare grandi avventure … solo il profumo della cioccolata calda lo risveglia!

E allora Rosino e Azzurra fanno una scelta insolita, durante la recita si invertono i ruoli…cosa succederà? La loro scelta verrà apprezzata?

Un libro divertente e riflessivo utile a grandi e piccini per superare stereotipi che ancora oggi sono presenti in alcune realtà.

La letteratura per l’infanzia con il suo tocco lieve, ma resistente nel tempo, lascia con libri di qualità segni indelebili nella coscienza di ogni piccolo lettore, che sicuramente saranno di aiuto per far pensare in futuro da uomo o donna libero\a.Con questo libro scritto da Irene Biemmi e illustrato da Lucia Scuderi (illustratrice di molti libri per l’infanzia) con grande destrezza fa comprendere come i bambini spesso hanno soluzioni semplici di fronte ad argomenti che per noi adulti sembrano difficili da risolvere.