“Sono piccola!”: Qin Leng ci delizia con la storia tenera di Alice. Illustrazioni uniche e trama delicata per descrivere la prospettiva dell’ultima in famiglia.

“Certo! È appena nato! Anche tu eri così piccola, piccola. E ora guarda come sei cresciuta!”

0
124

“Ciao, mi chiamo Alice e vi svelo un segreto…sono piccola, anzi di più! “.

Così Qin Leng ci introduce al racconto, le giustificate considerazioni sulla propria altezza della “piccola” Alice. Il disagio sembra essere per lei così evidente e il problema così lampante per la nostra protagonista che non riesce a capire come mai gli altri non se ne rendano conto.Nonostante i suoi amici e suo fratello la facciano riflettere sul fatto che la sua statura abbia solo dei vantaggi, Alice proprio non accetta di essere così piccola.  Fino a quando un giorno il suo papà va a prenderla da scuola promettendole una sorpresa di ritorno a casa. La sorpresa di Alice sarà l’arrivo in famiglia di un fratellino.

È guardando quel ‘minuscolo’ (come lo chiama Alice) fratellino tra le braccia della mamma che Alice prende consapevolezza del suo essere grande e di avere una responsabilità nei suoi confronti e teneramente gli sussurra: “un giorno sarai grande come me!”.Nel suo debutto da autrice (oltre che illustratrice), Qin Leng ci dipinge teneramente e ironicamente questo simpatico libro che mescola i temi dell’auto-accettazione, della crescita e dell’arrivo di un fratellino. Le illustrazioni sono semplici ma commoventi e ci accompagnano nel percorso di cambiamento di prospettiva di Alice.

Lettura sicuramente adatta ai bambini a partire dai 3 anni.

  • Titolo: Sono piccola! Ediz. a colori
  • Autore: Qin Leng
  • Copertina rigida: 44 pagine
  • Editore: La Margherita (23 agosto 2018)
  • Collana: Libri illustrati
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8865322683
  • ISBN-13: 978-8865322680