“Non aprire questo libro”: quando il libro prende vita, interazione e umorismo captano i piccoli lettori, non potrete farne a meno di leggerlo più volte.

Uno strano personaggio blu, vi implorerà di non leggere e di non voltare pagina, voi non ascoltatelo, e andate avanti.

0
284

Quando ti capita tra le mani un libro con questo titolo pensi: e ora? Di che cosa si tratta? Poi lo volti e ricevi un consiglio: “L’hai già aperto? Spero che tu non l’abbia letto fino in fondo senza passare dalla cassa…”. A quel punto vince la curiosità che spinge il lettore (non solo quello più piccolo…ve lo assicuro!) a girare ogni pagina, contrariamente a quanto suggerito dal protagonista di questa storia, bizzarro di certo, con minacce, suppliche, ricatti e trucchetti psicologici.Un libro interattivo, dall’umorismo semplice e diretto, che permetterà a chi legge di far emergere la propria comicità facendo sbellicare dalla risate il pubblico che ascolta.

Le immagini semplici e reali dell’illustratore (e come si definisce lui stesso “author, illustrator and frequent tea drinker”) Heath McKenzie che disegna tutto a mano rendono il racconto vivo, soprattutto per i più piccoli che focalizzano la propria attenzione su come appare il protagonista e cosa dice.

La comicità del libro è figlia del suo autore Andy Lee, autore e comico australiano, che lo ha ideato come regalo di compleanno per il suo nipotino. Questa coppia australiana, autore e illustratore, ci fanno divertire in maniera semplice e i piccoli lettori vi chiederanno di leggere e “interpretare” questo libro ancora…e ancora…e ancora!