“L’Isola”: come un bel libro può aiutare un bimbo ricoverato che affronta un’operazione, Carthusia è dolcissima nel trattare questi temi.

Perché lì, sull'Isola che c'è, trovano aiuto e coraggio per tornare a casa più forti. Basta un libro per aiutare a sconfiggere la paura.

0
71

Da trent’anni Carthusia realizza progetti editoriali che attraverso i libri cercano di rispondere ai bisogni dei bambini riguardo a temi delicati. Così in collaborazione con ABIO Italia onlus nasce questo progetto della collana “Storie al quadrato” il cui filo conduttore è l’uso di racconti metaforici con protagonisti animali per trattare temi sensibili, come in questo caso è il tema del ricovero di un bambino in ospedale.L’esperienza ospedaliera non è facile per nessuno, figuriamoci per un bambino, sia essa programmata o no. Il ricovero può avvenire per una degenza decisa in precedenza, come accade all’aquilotto protagonista della storia, o come avviene molto più di frequente nella realtà per eventi improvvisi, e quindi ancora più traumatici. Non c’è il tempo di spiegare al bambino la realtà ospedaliera. Questo libro è un bellissimo e delicatissimo contributo, della Fondazione ABIO, di Cartushia, dell’autrice Sabina Colloredo e dell’illustratrice Valeria Petrone, al viaggio in ospedale che devono affrontare i bambini.

Il libro parla di un aquilotto che in compagnia di mamma e papà arriva sull’Isola, per affrontare un viaggio nella Grotta… il nostro aquilotto è un po’ spaventato, subito è accolto da tanti nuovi amici e dagli allegri isolani che inventano giochi e attività per far divertire i cuccioli coraggiosi. Dopo un inizio esplorativo arriva il momento del viaggio nella Grotta, breve ma intenso, il nostro coraggioso aquilotto non ha il tempo di sognare che subito si risveglia tra le piume della mamma. Dopo qualche giorno di stanchezza è pronto a sua volta ad accogliere nuovi amici e a sostenerli in questo viaggio… perché sull’isola arrivano sempre nuovi cuccioli perché ormai l’avrete capito? L’isola è il posto dove si riparano i cuccioli rotti, che tornano a casa più forti e vitali di prima… ognuno porta con sé un pezzetto importante della sua vita… per l’aquilotto il suo nido comodo, per il coniglietto la sua bella carota e così via…Questo libro vuole insegnare ad affrontare le paure spesso si possono superare grazie a chi è intorno, ai piccoli cuccioli e grazie a chi li deve accogliere e curare in ospedale. Un grazie in particolare a tutte le associazioni e a tutti i volontari che offrono il loro tempo prezioso per donare anche solo un sorriso o un attimo di serenità a chi è ricoverato.

Un ottimo strumento per i piccoli pazienti e per chi si prende cura di loro, una storia terapeutica in cui tutti i bambini possono ritrovarsi.

Il prezioso albo è stato donato da Libricino al reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale “Madonna delle Grazie” di Matera.

  • Titolo: L’Isola
  • Autore: Sabina Colloredo
  • Illustratore: V. Petrone
  • Copertina rigida: 34 pagine
  • Editore: Carthusia (1 marzo 2018)
  • Collana: Storie al quadrato
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8869450538
  • ISBN-13: 978-8869450532