“Zagazoo”: Quentin Blake stupisce sempre. Un libro per bambini e adulti, per ironizzare e allo stesso tempo lasciarsi intenerire dalla bellezza della vita.

Il capolavoro di Quentin Blake ancora inedito in Italia. Una storia spiritosa e commovente sull'arrivo di un bambino, la crescita, la vita.

0
691

George e Bella sono una coppia felice, condividono tutto e sembra che nessuno dei due abbia bisogno di null’altro.

Un giorno però il postino consegna loro uno strano pacco così decidono di aprirlo insieme, dentro c’e una deliziosa creaturina rosa, Zagazoo. Un amore che ormai riempie le loro giornate rendendole ancora più felici. Certo Zagazoo non è proprio perfetto, ha, infatti, qualche problemino con la pipì…. ma niente che con un po’ di pazienza non si possa superare. Poi un giorno qualcosa cambia, quella deliziosa creaturina subisce cambiamenti improvvisi, continui e repentini, passa dall’essere un enorme pulcino di avvoltoio che emana strilli spaventosi, anche di notte, a essere un elefantino che rompe tutto con la sua goffaggine, passando da uno sporchissimo facocero che si rotola in qualunque cosa sembri fango a un draghetto sputafuoco, addirittura una mattina lo trovano trasformato in un pipistrello… ogni giorno una sorpresa, ogni giorno la paura di sapere in cosa Zagazoo si sarebbe trasformato e che pasticci avrebbe combinato… addirittura un giorno George e Bella lo trovano trasformato in una strana creatura pelosa.

La preoccupazione prende il sopravvento, che ne sarà della povera coppia un tempo felice? Poi  una mattina si alzano e scoprono che Zagazoo si è trasformato in un giovanotto dalle maniere impeccabili.

Quentin Blake racconta la maternità e la paternità in un modo così atipico, metaforico, irriverente e lontano dal senso comune. Solo un graffiante e acuto osservatore della realtà come lui poteva cancellare ogni traccia di prevedibilità e leziosità da un libro che parla di nascita, bebè e genitorialità.

Splendido il lavoro metaforico con gli animali, la rapidità nel passare da bestiolina all’altra. Fino alla tenera conclusione, che lascia un sapore malinconico e spudoratamente veritiero.

La vita è assolutamente incredibile, riserva tantissime sorprese e non risparmia proprio nessuno. Neanche Zagazoo, che dopo i pensieri che ha procurato ai suoi poveri genitori dall’infanzia all’adolescenza fino alla maggiore età, finisce per assistere lui stesso a uno sconvolgente cambiamento: quando la sua mamma e il suo papà si fanno vecchi.

Questa è una storia divertentissima, giocosa e piena di colpi di scena, ma che non mente: quando si diventa papà o mamma la vita prende una direzione del tutto imprevista e a volte sconcertante. Quel figlio che arriva come un dono dal cielo vi farà gioire ma anche impazzire, esaurire, spaventare e disperare. Lo sguardo beffardo di Quentin Blake descrive tutto alla perfezione. E quanta tenerezza si legge nei volti emaciati dei due ignari protagonisti!Un libro da regalare alle coppie in attesa di un figlio o che l’hanno appena avuto per descrivere in modo ironico quello cui andranno incontro…un viaggio imprevedibile e allo stesso tempo sfiancante ma che ti riempie il cuore.

Assolutamente consigliato.

  • Titolo: Zagazoo. Ediz. illustrata
  • Autore: Quentin Blake
  • Copertina rigida: 36 pagine
  • Editore: Camelozampa (7 ottobre 2016)
  • Collana: Le piume
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8896323320
  • ISBN-13: 978-8896323328