“Le cose della vita”: un libro profondo che tocca le corde delle nostre anime. La morte, la malattia viste dagli occhi di una bambina. KITE edizioni.

Sono cose della vita, che alla fine accadono lungo il cammino di ognuno di noi. Un libro delicato che emoziona profondamente. Illustrazioni splendide.

0
1751

È sempre difficile trattare questi temi, li aggiriamo, o li evitiamo. Sono scomodi per noi e ancor di più per i bambini, che alcune volte, stimolati da dei discorsi o da delle sensazioni, fanno delle domande disarmanti e spiazzanti. Noi adulti cerchiamo sempre la prima via d’uscita e non vogliamo condannare questo; ognuno ha i suoi tempi e dipende da mille fattori su come e quando trattarlo. Quest’albo è perfetto per fare un passettino in avanti. Maia è una bambina sveglia, ha tagliato i suoi primi traguardi in velocità e una bambina felice che ama la vita. Passa le sue più belle giornate con la nonna, è perfettamente in sintonia con lei. Un giorno trovano la nonna stesa per terra, non si sveglia più, caduta in un sonno profondo. Poi una mattina si risveglia, però la nonna è cambiata, non parla, non ricorda, guarda sempre la tv seduta su quel letto. Maia prova di tutto per far tornare le cose come prima, non accetta questa situazione, disegna tanti oggetti strani sul muro per motivare lo sguardo assente della nonna, fino a farle pronunciare qualche parola. Maia si accorge che la nonna è diventata incredibilmente lenta, ma è comunque qualcosa di positivo. Poi succede qualcos’altro. Il nonno muore improvvisamente. Maia affronta un’altra onda alta. La mamma anche.

“Maia non aveva abbastanza mani per fermare tutta quell’acqua. Presto l’intera stanza sarà inondata, il pavimento allagato, il letto scivolerà fuori e noi navigheremo fino all’Inghilterra.”

Il finale è una stretta al nostro cuore, che qualche volta va nutrito anche di questo.

L’affetto per i cari che va alimentato e vissuto al meglio, noi adulti ce ne accorgiamo spesso in ritardo; i bambini sono trasparenti in questo, lo coltivano in maniera fisiologica. Dall’altra parte i cambiamenti improvvisi allo scorrere sereno della vita, che destabilizzano le nostre anime. Tine Mortier e Kaatje Vermeire sono le artefici di questo gioiello. Il racconto e le illustrazioni s’intrecciano e si fondono perfettamente, creando un albo unico per tutti. La nonna che guarda la bambina sull’altalena o il navigare insieme sopra il letto, è pura poesia, rendono al meglio, i sentimenti provati dalle protagoniste, prendono forma. I fiori e la flora accompagnano tutte le pagine e ne danno un senso di continuità, e poi ciliegie e biscotti, insomma le cose della vita.

 

  • Titolo: Le cose della vita
  • Autore: Tine Mortier
  • Illustratore: K. Vermeire
  • Copertina rigida: 32 pagine
  • Editore: Kite; 1 edizione (16 ottobre 2017)
  • Collana: Le voci
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8867450859
  • ISBN-13: 978-8867450855