“Crescendo”: nove mesi di amore in un silent book. Un libro unico per tutti, magicamente accompagnato da un cd musicale.

La natura racconta la vita, l’arte nel suo pieno valore. Alessandro Sanna e Paolo Fresu scolpiscono un gioiello, dal sapore sardo.

0
36

Una nuova alba. Un sole che sta per nascere. Energia. Parte così un percorso lungo nove mesi che porterà alla gioia più bella, la nascita. Quarantacinque illustrazioni, settimana per settimana illuminano il volto del lettore, è poesia per gli occhi. Un’opera unica che racconta con delicatezza la natura tramite illustrazioni di natura. Ora uno scoglio a strapiombo nel mare ora è la volta dei gabbiani e poi il trottare di un cavallo.

Intanto questa sagoma eterea cresce e cresce. Lieve. Intorno, tutto è vita. Possiamo ascoltare e immaginare, i movimenti all’interno del grembo e associare a cuccioli di balene e al loro nuotare. I gesti del feto e i suoi calcetti ricordano gli zoccoli dei puledri che scalpitano sull’erba bagnata. Il volo del gabbiano verso i suoi piccoli per sfamarli è lo stesso naturale passaggio di alimenti tramite il cordone. La natura fa il suo percorso. Magicamente. Ininterrottamente. 

L’illustratore Alessandro Sanna è nato nel 1975 nella pianura tra Mantova, Verona e Modena, ma suo papà gli ha messo nel sangue il mare e il vento della Sardegna, ed in quest’albo prendono vita. Pennelli, matite, mani sporche e gocce d’acqua indomabili si sentono tutte per un lavoro realizzato a regola d’arte.

Un silent book dalle emozioni forti. Da regalare e da condividere. La botta al cuore arriva lentamente, però è di quel tipo che ti stringe e ti colma di una gioia calda e vera.

L’apice si raggiunge nell’ascoltare il cd allegato di Paolo Fresu un musicista sardo affermato, tromba e sintetizzatori, creano un’esperienza unica, che completa quest’albo gioiello, musica e pittura, trovano compimento.

Le future mamme lo troveranno speciale, ma anche i neo papà e i futuri fratelli e sorelle maggiori, il prodigioso profilo che cresce mentre la natura fa il suo percorso fa percepire la conclusione aspettata. Splendido.