“Novemesi filastrocche del pancione”: molto di più di un libro per bambini. Uno dei più bei regali da fare, per accompagnare con dolcezza una prossima neomamma.

Testo lieve e cadenzato incorniciato da illustrazioni candide, La Coccinella ci delizia con questo piccolo albo unico, oramai classico.

0
1856

Un albo unico dove tutto cresce lentamente, con dolcezza. Ogni pagina che si sfoglia rappresenta un passettino, c’è una pancia che cresce come un soffice volume e un semino che diventerà una pianta fiorita stupenda. Ce ne sono nove di passettini da fare e tutti sono fondamentali, ognuno di essi forma e si trasforma in qualcosa di più completo. Da due piccoli semini, alla fine del libro avremo due splendide creature.

Dal progetto di Gabriele Clima, testi di Elena Morando e le dolci illustrazioni di Anna Curti nasce questa bella storia che racconta gli albori di una nuova vita. Da un minuscolo chicco di riso, invisibile a una testina che si forma e a un cuoricino che batte e poi ancora i primi ascolti di suoni e rumori fino alle unghie sulle manine.

Ed ecco, ci siamo, io me la sento, ormai è quasi arrivato il momento: qualcosa ci spinge verso l’uscita e finalmente mi affaccio alla vita.

Come già detto, questo piccolo libricino è perfetto per le neomamme e per le letture fatte al pancione. Dopo il quarto mese, il feto inizia ad ascoltare in maniera leggera i primi suoni e rumori, è piacevolmente consigliato di leggere prima di addormentarsi o in un momento calmo della giornata, ben venga la lettura fatta dall’altro partner, in questo modo il neonato ascolta in silenzio e con calma una nuova voce. Si presta anche per un fratello o sorella maggiore, che è curioso del nuovo arrivo, le filastrocche spiegano con tatto i cambiamenti mese per mese, le pagine cartonate sono perfette per l’esplorazione in solitaria.

Lo super consigliamo per tutte queste molteplici caratteristiche che ne fanno un regalo più che apprezzato. Compratelo e regalatelo oppure regalatevelo.