Papà, mi prendi la luna, per favore? Un libro sul papà, lettura per bambini ideata da Eric Carle.

La richiesta di Monica non può passare inosservata, anche se ha chiesto al suo papà la luna.

0
3258

Eric Carle non va presentato, perché è un maestro. Anche in questo libro l’autore di piccolo bruco maisazio riesce a farci rimanere a bocca aperta. Le sue illustrazioni artistiche ed emozionanti catturano l’attenzione dei più piccoli, i disegni non dettagliati spostano e accorciano di molto la distanza (se ce ne fosse) tra il piccolo lettore e il libro.

Monica un bel giorno prima di andare a dormire si affaccia dalla finestra e vede la luna, vuole giocare con lei, perlomeno toccarla, si allunga ma non ci riesce. Il papà riuscirà a contentarla, anche se si tratta di una richiesta smisurata?

La magia Eric Carle sta tutta qui. I genitori fanno di tutto per esaudire i desideri dei propri piccoli. Quindi per salire lì sù, bisogna armarsi di una scala altissima e con coraggio salire uno a uno gli scalini. Ma non basta. La luna sembra piccola da dove la guardiamo noi, ma vista da vicino è enorme. Il papà aspetterà che la luna diventi piccola con il passare del tempo per poi portarla dalla sua piccola.

Bel libro che lascia anche buon margine per inserire spiegazioni più tecniche alle domande obbligatorie dei piccoli lettori. Ad esempio, sulla distanza che intercorre tra la terra e la luna, oppure sulla grandezza differente cambiando i punti di vista.

Eric Carle ci fa sognare sempre, e in questo libro ancora un pochino di più grazie anche alle sezioni pop-up e apribili.