“Il piccolo Babbo Natale diventa grande”: libro per bambini di Anu Stohner e Henrike Wilson. Nuova storia del piccolo Babbo Natale.

Il piccolo Babbo Natale è tornato. Quest’anno la sorpresa più bella sarà per lui, un finale tenero ci sorprenderà.

0
596

Il famoso piccolo Babbo Natale di Anu Stohner e Henrike Wilson è tornato con un’altra avventura da raccontare.

È arrivata la stagione delle feste e il piccolo Babbo Natale sta cucinando dei biscotti, godendosi la pace e la tranquillità fino a quando si rende conto di non avere abbastanza zucchero ed esce per prenderne un po’ in prestito. Ma nessuno può sentirlo, anche se le voci e le risate degli altri babbi natale possono essere ascoltati attraverso la porta. Riflessivo e triste il piccolo Babbo Natale risale verso la sua casa. Il gufo ha notato il suo stato d’animo e convince i suoi amici animali ad aiutare il piccolo babbo natale.

Ma quello che non sanno è: il più anziano Babbo Natale né ha abbastanza e sarebbe il giusto momento di andare in pensione. Questo significa che rimane un posto vuoto. Ora il piccolo Babbo Natale è il nuovo capo dei Babbi Natale, perché da sempre il più diligente.

Ancora una volta Anu Stohner e Henrike Wilson accorciano la lunga attesa per il Natale con una nuova storia del piccolo Babbo Natale. Come il volume precedente tende a rimarcare il senso dell’emarginazione e del non essere ascoltati. Un opprimente senso, che purtroppo conoscono tutti i bambini. I lettori più giovani sperimentano immediatamente i sentimenti del piccolo Babbo Natale.

il-piccolo-babbo-natale-diventa-grande-anu-stohner-henrike-wilson-emme-edizioni-libricino-libri-fiabe-per-bambini-blog-recensio-2

Le splendide e accattivanti illustrazioni di Henrike Wilson descrivono alla perfezione lo stato d’animo riflessivo e triste del protagonista. Con le spalle un po’ giù e i grandi occhi interrogativi, il personaggio principale provoca nel lettore l’attesa per il finale. Una bella serie di aspetti perfeziona la fine del libro conciliante.

I modi tipici dei dipinti a olio di Henrike Wilson colpiscono per le loro dimensioni e, soprattutto, con le loro composizioni di colori. I riflessi di luce rendono la neve lucente e il bagliore della luna crea una bella atmosfera invernale, in cui vorremmo tuffarci. I cambiamenti di prospettiva sono vivaci, divertenti e ci danno il diritto di essere vicino all’azione.

I blocchi di testo di frasi brevi sono facili da capire, collocato sempre in fondo e, a volte decorati con piccoli asterischi. Ma la vera esperienza è interamente riempita dalla carrellata di bellissime illustrazioni.

Alla fine tutti sono felici e ballano fino a mezzanotte intorno ad un albero di Natale e il piccolo Babbo Natale si prende con grande orgoglio il suo nuovo ufficio. Come poteva preoccuparsi così, ha abbastanza amici che lo sostengono in qualsiasi momento e la sua abilità non è mai stata messa in dubbio. Un piccolo appello morale, che dimostra che si può ottenere qualsiasi cosa – anche se si è così piccoli.

il-piccolo-babbo-natale-diventa-grande-anu-stohner-henrike-wilson-emme-edizioni-libricino-libri-fiabe-per-bambini-blog-recensioni-1

Una storia commovente per tutti gli amici del piccolo Babbo Natale, ci immerge completamente attraverso bellissime illustrazioni nella bella atmosfera del Natale.