“Chiedi per favore”: un libro per bambini che insegna le buone maniere. Edito da La Coccinella.

La maleducazione può portare a grossi guai, non sempre puoi passarla liscia. Uniti contro il bullismo.

0
3109

Stuart Trotter è un autore inglese di libri per bambini. Famoso per le illustrazioni davvero uniche e per la sua originale creazione, il suo orsetto Rupert. In questo volume “Chiedi per favore” vuole fortemente dare una calmata ai modi di fare sbagliati. Grosso Ippo il protagonista già dal suo aspetto ingombrante, si fa strada nella giungla, a colpi di maleducazione. Purtroppo i nostri bambini, ogni giorno tra scuole primarie e secondarie, affrontano prove di arroganza e inciviltà. Fa parte della crescita per ognuno di noi. Insegnare le buone maniere, deve essere, però la base di ogni educazione familiare, perché come vedremo nel racconto, la sfrontatezza e la volgarità alla fin fine finiscono per fare capitomboli.

 

L’ippopotamo passeggia beato con la sua sgarbataggine, prima infastidisce un’anatra e i pesci nel laghetto, poi più in là non ha nemmeno pietà per un piccolo di babbuino con il suo palloncino, fino a quando arriva la meritata conclusione. Un alveare è caduto dall’albero, e si trova davanti al suo cammino; una mangusta lo invita a non calciarlo, ma è più forte di lui.

Luminose illustrazioni colorate, con pagine e mezzo che cambiano abilmente le quinte e raccontano cosa accade ai personaggi.

Stuart Trotter insegna il valore di “favore”, “mi dispiace” e “grazie”, e mostrando che il bullismo non paga, la dolorosa fine di Grosso Ippo è più che meritata.

  • Titolo: Chiedi per favore!
  • Autore: Stuart Trotter
  • Cartonato: 18 pagine
  • Editore: La Coccinella (13 ottobre 2016)
  • Collana: Storie proprio per me
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8868903776
  • ISBN-13: 978-8868903770