“Fai ‘sta cazzo di nanna ”: un libro che ha fatto molto discutere, specialmente tra modi diversi di pensare dei genitori.

Un libro pensato come albo per far addormentare i nostri piccoli con dolci filastrocche che però hanno il finale esasperato, dovuto al tempo enorme che alcuni bambini si prendono per addormentarsi.

0
3476

Non volevo crederci. Questo libro esiste davvero e in alcuni paesi europei e negli Stati uniti è diventato oramai un classico. Non voglio fare il moralista, però addormentare proprio figlio è uno dei momenti più intimi di una giornata; il ritrovarsi alla fine di un giorno lavorativo stressante e faticoso e leggere un bel libro che lascia il piccolo addormentarsi nella fantasia, e qualcosa di magico e unico.

Sarò di parte, è vero! Per me personalmente, è così. Passiamo al libro, che ha delle belle illustrazioni di Ricardo Cortes, che sarebbero state perfette per accompagnare dolci filastrocche con contenuti più profondi. Invece, Adam Mansbach propone delle rime, che nascondono una violenta visione della nanna, fatte d’insofferenza e di poca pazienza, anche far addormentare proprio figlio, è parte di educare. Anzi aggiungo, che se proprio figlio urla e fa capricci quando si decide di dormire sarà causa di un percorso cattivo fatto in precedenza. Può far sorridere a chi ha bambini del genere, oppure non ne ha e gli si allontana anche il desiderio di averli, perché crescere dei figli, non è una passeggiata, ma con l’impegno e una buona educazione si arriva a fare la nanna con calma e delicatezza e c’è il tempo di gustarsi questo momento.

Sarà che avrò avuto e ascoltato altri genitori di esperienze fantastiche, perché hanno dei figli educati?! Quando è tarda sera e si decide di dormire, non c’è bisogno di fare i salti mortali fino a pochi attimi prima, si concorda sull’attività da fare (gioco, cartone animato, lettura, disegno) e una volta finita ci si lavano i denti e si va a dormire, senza scuse e senza capricci, così facendo si è instaurato un rapporto di fiducia, un legame saldo. Ben venga una lettura breve o più lunga, secondo l’esigenza del bambino.

Buona lettura notturna con i vostri piccoli!

  • Titolo: Fai ‘sta cazzo di nanna
  • Autore:  Adam Mansbach
  • Illustratore: Ricardo Cortés
  • Copertina rigida: 32 pagine
  • Editore: Mondadori (20 settembre 2011)
  • Collana: Strade Blu. Narrativa straniera
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8804614048
  • ISBN-13: 978-8804614043