I nutrienti necessari durante la gravidanza: mangiare sano senza troppi integratori.

Gli elementi chiave per la futura mamma e per lo sviluppo del bambino. Alimenti consigliati per sostanza nutritiva.

0
1332

Durante la gravidanza, c’è la sensazione di sentirsi soprafatti dalla quantità d’informazioni date su ciò che si dovrebbe mangiare, e gli integratori che si hanno necessità ad assumere, e quali nutrienti sono migliori per lo sviluppo del vostro bambino. Qui ci sono 5 nutrienti chiave che sono fondamentali durante la gravidanza:

 

Acido folico

L’acido folico è importante prima della gravidanza e nel primo trimestre per aiutare a prevenire i difetti del tubo neurale, ed è raccomandato dai ginecologi per tutte le gravide durante le prime 12 settimane di gravidanza. Può essere assunto come compresse o tramite alimento come ad esempio.

Lattuga a foglia larga  Contenuto medio                                                    1700 (μg/100g)

Corn flakes, germe di grano, soia, lievito di birra Contenuto medio   1500 – 1200 (μg/100g)

nutrienti necessari gravidanza bambino libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-ragazzi-news-blog-recensioni  (3)

 

Vitamina D

La vitamina D contribuisce al mantenimento del funzionamento osseo attraverso il calcio e l’assorbimento del fosforo. Molti ginecologi raccomandano le donne incinte a integrare con vitamina D. Purtroppo pochi alimenti contengono quantità apprezzabili di vitamina D. Un alimento particolarmente ricco è l’olio di fegato di merluzzo. Seguono, poi, i pesci grassi (come i salmoni e le aringhe), le uova, il fegato e le verdure verdi.

Omega 3 (DHA)

L’Omega 3 (DHA) contribuisce al cervello e allo sviluppo degli occhi dei bambini, e per la manutenzione delle normali funzioni cerebrali. Oltre a trovarlo in compresse sottoforma d’integratori e possibile assumerli mangiando pesce, olio di pesce e crostacei.

Ferro

Il Ferro aiuta a sostenere la normale formazione del sangue e contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario. Tra gli alimenti più ricchi di ferro ci sono il tuorlo d’uovo, i legumi, il fegato, le carni rosse. Gli spinaci, seppur contengano ferro, non costituiscono una buona fonte (a differenza di quanto affermano le credenze popolari) perché il ferro è legato all’ossalato che lo rende non assorbibile dal corpo umano.

Iodio

Lo iodio contribuisce alla normale funzione cognitiva, e durante le prime 12 settimane di gravidanza, allo sviluppo del cervello dei bambini. Alimenti ricchi di iodio sono i crostacei e pesce di mare e di acqua dolce.

nutrienti necessari gravidanza bambino libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-ragazzi-news-blog-recensioni (2)

Con così tante idee sbagliate in gravidanza, le future mamme spesso si sentono bombardate da informazioni su ciò che non possono fare e non possono mangiare, piuttosto su quello che possono. È importante che sosteniamo le mamme, comunicando loro informazioni e strumenti per fornire a se stesse e ai loro bambini il miglior inizio possibile.

 

Una dieta sana ricca di verdura, legumi, uova e pesce controllato, può benissimo eliminare l’uso del tanto osannati integratori. Il bambino inizia dalla pancia a familiarizzare con certi sapori, che poi ritroverà nel latte materno e infine nello svezzamento.