Obbiettivo divertimento. Che valore ha il processo di apprendimento, rispetto al prodotto finito correttamente?? Sbagliando si impara.

È importante far crescere i bambini con i loro sbagli, non forziamoli a fare delle cose perfette. Il famoso proverbio né da conferma. Con gioco nel finale.

0
415

Siamo sempre più propensi, ad educare e ad osservare i nostri figli con un’ottica alla perfezione. Adesso mentre stiamo leggendo questo articolo, stiamo pensando esattamente all’opposto. Ma, molte volte involontariamente diamo una leggera correzione involontaria ad esempio sul colorare, oppure ad infilare una formina nell’inserto giusto. Stiamo sbagliando. Ammettiamolo e ricominciamo per bene. I bambini “devono” colorare in quel modo e dovrebbero cercare da soli di inserire il cubo nella forma quadrata. E’ creativo ed educativo.

” Se si disegna è per me,

se si ritaglia è per me,

se si incolla è per me. . .

Tutto quello che ho imparato è che

posso fare di meglio

da me “

Questo breve verso descrive così bene l’importanza del processo dietro l’attività. Dobbiamo ricordare che non è importante il prodotto finale, soprattutto con i bambini piccoli. Se hanno la possibilità di tagliare le linee storte, spalmare colla su tutte le cose, e colorando usando ogni colore o solo i loro favoriti, stanno imparando! Essi scoprono la propria creatività. Crescono la fiducia nelle proprie capacità. Imparano a provare di nuovo se non riescono a rendere al meglio il loro mondo immaginato. Si sentono orgogliosi di ciò che realizzano.

Obbiettivo divertimento apprendimento gioco sbagliare imparare libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-ragazzi-news-blog-recensioni (2)

Basta tenere a mente che ciò che si vede come il prodotto finale non deve necessariamente essere il vostro obiettivo per i vostri bambini. Ma il loro.

Dare loro le risorse necessarie per creare liberamente. Vedere che cosa viene fuori con il proprio ingegno. Prova a resistere,anche se si sente il bisogno di dare una mano. Consiglio se è possibile di creare al proprio fianco con i figli. Non siate delusi se hanno creato un uccello con 3 gambe quando eri sicuro che avrebbero copiato il pesce arcobaleno con una scala cromatica perfetta.

Se i vostri bambini perdono interesse per l’attività che si pensava sarebbe stata una grande idea. Mettiamo con pazienza e momentaneamente da parte. Semplicemente non sono pronti per l’attività in questione, o forse è ora di pranzo e non possono concentrarsi, senza uno spuntino o un pasto.

Se il tutto funziona possiamo arrivare a fare progetti e giochi che possono essere utilizzati e riutilizzati e ricreati in casa. I genitori possono aiutare in alcune cose i bambini che non possono ancora fare, ma ripetiamo “lasciate che i vostri figli scelgano i colori e i personaggi, e siano loro a decidere quando o quanto bisogna aggiungere.” Questo è il perfetto processo di apprendimento.

Quando, ad esempio, creiamo un nuovo gioco, incoraggiamo i bambini a inventare le regole, anche se sono assurde basta che non facciano esplodere la casa. Per esempio, per un gioco che coinvolge dadi, una regola è stata: “Se si tira un 3 è necessario saltare su un piede solo 3 volte.” Un’altra regola è stata, “questo gioco deve essere giocato in pigiama.” Uno dei miei preferiti è ” il vincitore ottiene un abbraccio!”

Obbiettivo divertimento apprendimento gioco sbagliare imparare libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-ragazzi-news-blog-recensioni (3)

Forniture necessarie per giocare un gioco casuale a casa in base alle regole dei vostri figli sono probabilmente facilmente reperibili in casa, come ad esempio:

  • Dadi, di qualsiasi dimensione, più sono grandi , più sono divertenti . I bambini amano far rotolare le cose.
  • Carta e pennarelli. Se si desidera rettificare le regole della giornata, è simpatico scriverle con le parole dei vostri bambini, anche se sbagliate.
  • L’interno di una scatola di cereali si presta perfettamente per creare un tabellone di gioco, possiamo invitare i bambini a disegnare le forme che vorrebbero costituire il bordo e supportarli per creare un percorso con l’inizio e la fine.
  • Articoli per la casa casuali, possono diventare le pedine sul gioco da tavolo.

Pensate in grande! Perché non utilizzare un pezzo enorme di carta o cartone per fare un gioco da tavolo gigante, dove i membri della famiglia sono le pedine! Geniale, no?!

Obbiettivo divertimento apprendimento gioco sbagliare imparare libricino-libri-fiabe-favole-per-bambini-ragazzi-news-blog-recensioni (1)

 

Questo è solo un esempio. Lasciate volare la loro creatività, sempre nei limiti stabiliti. La loro crescita si basa sullo sbaglio costruttivo; è poco educativo sia per il bambino, sia per i suoi coetanei sbandierare il disegno perfetto o ripetere alla perfezione la canzone in voga. Alla lunga creerà solo disagi e sconfitte.

 

PAROLA D’ORDINE : DIVERTIRSI !!!!!!