“Mi piace la musica” e “Colori” : due libri tattili con pop-up della Usborne da non perdere.

Due libri della stessa collana che uniscono perfettamente amore per i libri e gioco. Super adatto ai più piccoli.

0
1265

Suoni, pagine da toccare, da scoprire, finestrelle da sollevare, parole onomatopeiche i piccoli lettori saranno super stimolati e non vorranno più staccarsi da questi libri perfetti per la loro età.

Il libro “Colori” diverte ed insegna, con gli esempi disegnati da splendide illustrazioni e pagine cartonate intagliate che catturano l’attenzione. Le parole onomatopeiche aggiungono quel tocco sonoro da parte del lettore che può invitare il piccolo a trovare gli animali nascosti.

Sicuramente sono i primi libri tattili da acquistare ad un piccolo lettore che si appresta ad esplorare, le pagine cartonate permettono l’utilizzo dai primi anni, un po’ meno le pop-up che risultano più gracili.

Le illustrazioni di Stella Baggot sono tenerissime e riescono alla perfezione a creare un ambiente confortevole.

Invece “Mi piace la musica”  troviamo anche 10 tasti sonori sulla destra durante tutto i l libro, i genitori che affiancano i piccoli possono anche suggerire un gioco (come ho fatto io con mia figlia) di trovare i simboli tra le pagine e una volta riusciti, ascoltare il suono riprodotto. Una giocosa variante.

Un percorso ottico  avvincente, che permette di esplorare i vari mondi molto colorati e ben fatti  che insieme a suoni confortevoli  da associare ai personaggi  delle pagine rende tutto più giocoso. I genitori che hanno acquistato e provato con i loro piccoli, hanno riportato soltanto pareri positivi. Davvero molto allegri.