Suggerimenti utili per un parto naturale. Consigli e raccomandazioni.

Un parto spontaneo, naturale è il modo migliore per dare alla luce un neonato, sia per la madre che per il bambino.

0
724

Ma c’è un modo per garantire che il bambino nasca tramite parto naturale? Bene! Sì! Elenchiamo alcuni consigli per preparare il grembo ad un parto naturale.

Muoversi

Sì, la gravidanza è una dura prova per il corpo. Ogni centimetro del vostro corpo vi fa male, e tutto quello che vogliamo fare è dormire. Ma se volete che il vostro corpo si adatti a “convogliare” il bambino verso un parto naturale, avrete bisogno di muovervi un po’!

L’esercizio fisico è il trucco più importante. Alcuni degli esercizi  che si possono fare durante la gravidanza sono:

Camminare. Ottimo esercizio a bassa intensità per le donne incinte. Prendete un paio di buone scarpe comode e iniziate a camminare.

Il nuoto è un altro ottimo modo per rimanere in forma durante la gravidanza e prepara naturalmente al parto naturale.

Zero stress

È normale sentirsi stressati durante la gravidanza. Ma cercate di mantenere la mente calma il più possibile. Lo stress può giocare un ruolo enorme e trasformare il processo del parto in un incubo e portare ad un taglio cesareo. Ad esempio, con la meditazione di qualsiasi tipo e con la musica rilassante.

Respirazione

Della respirazione non ci  accorgiamo neppure. Ma è l’unica cosa che può rendere l’intero parto più semplice, eliminando la possibilità di un parto cesareo.

Respirando dal petto.

Respirando dallo stomaco.

Respirazioni brevi.

Tipo di alimentazione

Il cibo che si assume può avere un enorme impatto sulla vostra gravidanza, compreso il parto. Una madre in buona salute vuol dire bambino sano. Una dieta corretta può garantire che il bambino affronti bene il processo del parto e nasca attraverso un parto naturale.

La vostra dieta dovrebbe essere costituita da una sana dose di frutta, verdura, carne magra, legumi e prodotti lattiero-casearii.

Preferire le verdure verde scuro e una buona quantità di alimenti amidacei, e gli alimenti che sono ricchi di proteine.

Il corpo richiede più ferro durante la gravidanza, si consigliano alimenti che ne contengano di più.

Evitare carne derivanti da organi interni.

Evitare frutti di mare, per quanto possibile.

Controllare il peso

Sì, è importante prendere peso durante la gravidanza, ma non c’è bisogno di accumulare molti chili. Le donne in grave sovrappeso potrebbero avere problemi durante il parto e finire con un taglio cesareo.

Conoscere il parto

La conoscenza è potere .Consultate il vostro medico su eventuali dubbi che avete circa la gravidanza e il parto. Navigare in rete e consultare i siti web è positivo ma assicurarsi che il sito che si sta consultando è affidabile. I corsi pre-parto sono davvero delle ottime realtà per condividere i propri dubbi e ascoltare le esperienze delle mamme alla seconda o terza gravidanza.

Evitare lunghi periodo senza sedersi

Quando si è in gravidanza, soprattutto durante il trimestre finale, può diventare pesante stare in piedi per una lunga durata. Il fatto è che si dovrebbe evitare in ogni caso!

Non sedersi per troppo tempo può causare problemi e nelle ultime settimane potrebbe comportare un anticipo sgradito del parto. Tra l’altro comporta anche uno stress fisico per le gambe che devono essere in buone condizioni al momento della nascita.

Bromelina

La bromelina è un enzima in grado di stimolare il parto e ammorbidire la cervice. Così, assumendo una buona quantità di alimenti ricchi di bromelina può aiutare a raggiungere un parto naturale.

Frutta come mango, papaia, ananas sono ricchi di bromelina.